Archivi tag: addominali

Cibi per Sgonfiarsi velocemente

Il gonfiore della pancia, di solito, è il risultato di abitudini alimentari non troppo salutari e uno stile di vita poco corretto. Ma non bisogna disperare, una dieta equilibrata e un po’ di sano movimento sono fondamentali per ottenere un addome a prova di top.

Inoltre, ci sono alcuni cibi che favoriscono il dimagrimento della pancia. Per ridurre il fastidioso gonfiore della pancia è necessario, prima di ogni altra cosa, mangiare in modo più regolare, puntando più sulla qualità che sulla quantità degli alimenti, e facendo una costante attività fisica.

Nella lista dei cibi per sgonfiarsi, il primo posto spetta senza dubbio alla mela, che, grazie alle fibre grezze di cui è ricca, dà subito una sensazione di sazietà e aiuta a regolarizzare il transito intestinale, fondamentale per avere un ventre piatto.
A metà mattinata, ad esempio, quando la morsa della fame inizia a farsi sentire, possiamo consumare una croccante mela verde.

Il peperoncino, come molte sapranno, è in grado di stimolare e accelerare il metabolismo dei grassi grazie alla capsaicina, un principio attivo. Inoltre, favorisce la digestione e previene la formazione di gas intestinali.
E’ ideale, ad esempio, per insapore i pasti, dalle verdure lessate, ai secondi piatti a base di pollo.

Tra i cibi utili per sgonfiare la pancia, c’è anche il finocchio, ricco di sali minerali e vitamine, a proprietà diuretiche e depurative, e favorisce la digestione, limitando il fenomeno dei fastidiosi gonfiori. In genere sono indicate tutte le verdure e gli ortaggi crudi o lessi, ma anche grigliati. Dopo ogni pasto potete consumare una tisana a base di finocchio, anice e liquirizia.

Dopo aver fatto bollire 200 ml di acqua, spegnete e lasciate in infusione 20 g di semi di finocchio, 15 g di frutti anice e 20 g di radice di liquirizia per 15 minuti. Lasciate raffreddare e bevete. E’ buona regola, inoltre, evitare alimenti fritti, grassi, spuntini fuori pasto, masticare il cibo a sufficienza, evitando di inghiottire i bocconi velocemente, e limitare il consumo di alcol, caffè e sigarette. (fonte www.dietaland.com)

Ridere per Tonificare gli Addominali

Ridere ci fa bene in ogni modo possibile: fa bene al cervello perché migliora il nostro umore ma ci aiuta a dimagrire addirittura, perché ci fa consumare calorie. Fa bene anche agli addominali, perché stimola la contrazione muscolare. Sarà capitato a tutti di ridere talmente tanto da avere mal di pancia per la contrazione violenta e continua degli addominali per le grasse risate. Non è necessario ridere a crepapelle per tonificarli, ma di sicuro aiuta ridere più spesso possibile. Gli addominali, al centro del nostro corpo, sono coinvolti in ogni movimento e nel mantenimento della postura ma di rado ne siamo davvero consapevoli. Ci accorgiamo di loro soprattutto quando sembrano sparire sotto i rotolini di ciccia e ci preoccupiamo di farli risalire in superficie oppure quando, dopo una sessione di rigido allenamento, riscopriamo la loro esistenza per via del dolore che ne consegue. Non è per forza necessario però, a meno che non lo vogliate, stendersi sul tappetino e darci dentro con il crunch per tirarli fuori e rimetterli in moto. Ridete, invece, ridete e ancora ridete. I vantaggi che ne ricaverete sono tanti e tali da lasciare quasi in ultimo piano i benefici sugli addominali, che comunque non sono affatto trascurabili. I muscoli si attivano, contraendosi e rilassandosi anche attraverso la respirazione sincopata tipica della risata. (fonte www.benessereblog.it)