Meglio un Succo di Frutta della Bevanda Energetica

Energy drinks e bevande energetiche: da anni si parla dei danni che queste “bombette” di caffeina provocano sia nei giovani sia negli adulti (per non parlare dei bambini).  Ma è sempre meglio tornare sull’argomento.

succo di fruttaCome suggerisce il Journal of American Medical Association (JAMA) o come torna a ribattere proprio in questi giorni un nuovo studio pubblicato sulla rivista General Dentistry secondo il quale le bevande energetiche contengono acidi in quantità così elevate che cominciano a danneggiare i denti dopo soli cinque giorni di costante utilizzo, tutti i ragazzi e le ragazze che vediamo nelle pubblicità – atleti che praticano sport spesso estremi – sembrano robusti, forti, freschi.
Il problema è che “passa” la falsa impressione che la salute e la vitalità siano in qualche modo legate alle bevande ad alta caffeina.

Queste bevande energetiche, secondo l’articolo sul JAMA, favorivano già nel 2006 un giro di 5,4 miliardi dollari sul mercato e secondo il dottor Ramin Manshadi, cardiologo autore di un libro sulle bevande energetiche e gli effetti sul cuore, è il settore in più rapida crescita nel mercato delle bevande: un ragazzo su tre ne consuma quotidianamente.

Le bevande energetiche, secondo il JAMA, contengono una quantità di caffeina che può far aumentare la frequenza cardiaca e la pressione arteriosa molto più di una attività atletica. Un rapporto della statunitense Substance Abuse and Health Mental Administration ha notato un forte aumento del numero di visite nei pronto soccorso associate a bevande energetiche (da 1.128 visite nel 2005 a 13.114 nel 2009).
Ancora più spaventoso è il dato che lega la metà di questi interventi di urgenza a ragazzi tra i 18 e i 25 anni che hanno assunto queste bevande associate a droghe.

Sarah Remmer, dietologa, mette in guardia le famiglie dei minori: i bambini possono diventare disidratati, ansiosi, nervosi, irritabili e con difficoltà a dormire. “Consumare per un lungo periodo di tempo bevande contenenti caffeina, come le bevande energetiche, può portare a carenze nutrizionali“, scrive. “Queste bevande stanno sostituendo bevande più sane come succhi di frutta o latte”.

Il fatto è che con gli energy drink è facile sforare le dosi non nocive, anche perché è facile berne 2-3 lattine senza farci troppo caso.

Ma oltre ai giovani, “vittime” dell’abbaglio “Energy drinks” sono coloro che vanno in palestra regolarmente e che finiti gli esercizi bevono energy drink e magari saltano il pasto, pensando che la bevanda possa riequilibrare i sali minerali persi e far perdere più peso. Mentre gli zuccheri si aggiungono ed ecco perché per molti medici dello sport e dietologi, queste bibite sono potenzialmente responsabili dell’aumento veloce di casi di obesità diffusa in tutto l’Occidente.

(Fonte www.freshplaza.it)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...