Cause e Rimedi contro i Dolori alle Articolazioni

dolori alle articolazioniAvere problemi alle articolazioni può compromettere sia lo stato di salute, sia la qualità della vita. I dolori ad essi associati possono, infatti, impedire di godere di piccoli momenti di benessere, come una camminata a passo sostenuto e, allo stesso tempo, interferire con semplici attività quotidiane, ad esempio portare a casa le borse della spesa. Gli esperti dell’Harvard Medical School ne hanno recentemente parlato nelle loro pillole di salute, spiegando chi può soffrirne e perché e, soprattutto, quali sono i rimedi per contrastare il dolore.

I medici hanno spiegato che anche se spesso le cause dei dolori alle articolazioni sono l’osteoartrite, vecchi traumi, problemi di postura o l’invecchiamento, anche l’inattività o, al contrario, movimenti forzati ripetuti o eccessivi effettuati a lavoro o durante lo sport possono rendere le artciolazioni doloranti. Non solo, un altro grande nemico della loro salute è l’obesità.

Gli esperti hanno spiegato che

essere in sovrappeso aumenta il rischio di sviluppare l’osteoartrite in un’articolazione che sopporta il peso come il ginocchio – e, secondo alcune ricerche, anche nella mano, perchè i fattori infiammatori associati al peso possono aggravare la situazione.

Facendo esempi pratici, una camminata i piano aumenta del 50% il peso che grava sulle ginocchia. La situazione è ancora peggiore se si fanno le scale: in questo caso il carico su ciascuna delle due articolazioni aumenta di 2-3 volte, mentre se si raccoglie un oggetto da terra o ci si allacciano le scarpe l’aumento è di 4-5 volte.

In tutte queste situazioni, anche se il movimento provoca dolore fermarsi è la scelta meno appropriata, perché porterebbe anche all’indebolimento dei muscoli. D’altra parte, non è possibile cercare sollievo solo negli antidolorifici che, in realtà, non curano il problema, ma lo allontanano solo temporaneamente

Meglio, piuttosto, fare esercizio regolarmente. Per chi è in sovrappeso l’attività fisica può aiutare anche a dimagrire e ogni chilo perso riduce la pressione sulle ginocchia. Il rischio di sviluppare l’osteoartrite diminuisce addirittura del 50% se si dimagrisce poco più di 4 chili.

(Fonte www.benessereblog.it)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...