Cure Naturali per l’ Anemia

In caso di anemia le cure naturali non mancano, anche perchè non sempre stanchezza e spossatezza sono sinonimo di mancanza di sonno, potrebbero essere le prime avvisaglie di anemia, una anomalia del sangue che colpisce globuli rossi, altera i livelli di ossigeno e danneggia i tessuti. Fortunatamente esistono diverse cure naturali che possono alleviare i sintomi dell’anemia e combatterne le cause.

Cos’è l’anemia

Con anemia si intende la carenza nel sangue di globuli rossi in grado di trasportare un adeguato quantitativo di ossigeno ai tessuti. Nel momento in cui si diagnostica tale condizione, si è anemici. Ne esistono diverse forme, a seconda del fattore scatenante, e di conseguenza esiste una vasta gamma di sintomi. Un paziente anemico potrebbe essere affetto da una forma di anemia passeggera oppure da una patologia piuttosto grave, a lungo termine.

Cause dell’anemia

L’anemia è una della malattie che più comunemente si manifestano in caso di insufficienza alimentare. Sebbene una della principali cause dell’anemia sia una dieta povera di ferro, molti pazienti sviluppano questa malattia perdendo sangue a causa delle emorroidi oppure perché non assumono  il giusto quantitativo di vitamine quali l’acido folico e vitamina C. L’anemia potrebbe essere spia di una malattia cronica come il cancro.

Altre cause dell’anemia sono:

  • Mancanza di vitamine. il corpo richiede acido folico e vitamina B-12 per produrre una quantità sufficiente di globuli rossi sani. Se nella nostra dieta mancano queste vitamine, la produzione di globuli rossi diminuisce. Le possibilità di diventare anemici aumentano nel caso in cui si abbia difficoltà ad assorbire la vitamine B-12.
  • Malattie croniche. Oltre al cancro, esistono diverse malattie croniche che possono interferire con la produzione di globuli rossi, concorrendo allo sviluppo dell’anemia.
  • HIV / AIDS, l’artrite reumatoide, malattia di Crohn e altre malattie infiammatorie croniche possono avere questo effetto.
  • Anemia falciforme. E’ una malattia genetica del sangue in cui i globuli rossi, in condizione di bassa ossigenazione, assumono una forma di mezzaluna (a differenza della tipica forma circolare). Questa particolare conformazione determina la morte precoce delle cellule. Il corpo risente velocemente delle mancanza di globuli rossi. Alcune etnie, come ad esempio popolazioni di origini africana, araba o mediterranea, tendono più comunemente a sviluppare questa forma di anemia.
  • Problemi di midollo osseo: La produzione di sangue nel midollo osseo è associata ad una varietà di malattie, quali leucemia e mielodisplasia. Anche se raramente, il midollo osseo può determinare la diminuzione della produzione di globuli rossi, bianchi e piastrine.
  • Le causa dell’anemia aplastica (insufficienza produzione nel midollo osseo di cellule del sangue) è sconosciuta, anche se molti medici ritengono che sia una malattia autoimmunitaria.
  • Insufficienza renale. Alcune persone sviluppano forme di anemia quando hanno sofferto di insufficienza renale.
  • Perdita di sangue. Anche non particolarmente copiose come mestruazioni o emorroidi.
  • Terapie del Cancro. Radioterapia e la chemioterapia per il cancro possono causare anemia.

I sintomi della anemia

Un paziente affetto da  anemia può mostrare i seguenti segni e sintomi:

  • Pelle pallida a causa della perdita di sangue
  • Naso e dita bianchi
  • Spossatezza prolungata e impossibilità di lavorare
  • Disturbi del sonno
  • Problemi digestivi, quali indigestione e stipsi
  • Difficoltà respiratorie
  • Mani e piedi freddi
  • Battito cardiaco accelerato, anche quando si eseguono attività semplici e che richiedono poco sforzo.

Cure Naturali

Essere pigri è il primo ostacolo alla guarigione.

Per ritornare in pista e riacquistare forza ed energia ci sono diversi rimedi naturali quali:

  • Radice gialla (idraste): Mezzo cucchiaino di tintura di radice gialla, tre volte al giorno.
  • Tarassaco: Prendere 1 cucchiaino e mezzo di estratto di foglie di tarassaco (in alternativa di estratto di radice) al giorno o aggiungere tarassaco fresco nell’insalata  o assumere due capsule di integratori con base al tarassaco, due volte al giorno.
  • Assenzio: Ricco di ferro.
  • Fieno greco: Aiuta a mantenere alto il  livello di ferro nel corpo. Tale pianta si è dimostrata efficace nel trattamento di ragazze  anemiche durante il loro ciclo mestruale.
  • Mele: Mangiare 2-3 mele al giorno per aumentare il quantitativo di ferro nel sangue.
  • Proteine animali. La carne animale è ricca della vitamine B-12.
  • Barbabietole: L’assunzione regolare di barbietola determina il riequilibrio di potassio, fosforo, calcio, zolfo, iodio, ferro, rame, carboidrati e proteine insieme alle  vitamine B1, B2, B6, e C.
  • Luce solare: La luce del sole stimola effettivamente la produzione di globuli rossi.
  • Fichi: 3-4 fichi secchi al giorno.
  • Miele: Particolarmente indicato alla mattina. Alcune persone lo mescolano con limone o aceto di sidro di mele per i ottenere risultati migliori.
  • Uva spina indiana: Contiene vitamina C naturale, che può aiutare l’assorbimento del ferro.
  • Esercizi di respirazione profonda: Imparare a respirare aiuta l’aumento dei livelli ematici sufficienti per la salute del corpo.
  • Dong Quai (o Angelica cinese): Assumere giornalmente un integratore di Dong Qaui per rifornire il corpo di vitamine e minerali.
  • Sedano:  E’ particolarmente efficace se abbinato al succo di carota,  noto per il trattamento di malattie del sangue.
  • Aneto: Particolarmente adatto per regolare il ciclo mestruale, oltre che curare l’anemia. Si suggerisce di mescolare 60 grammi di Aneto con 1 cucchiaino di succo di prezzemolo.

Considerazioni finali sulle cure naturali per l’anemia:

L’anemia è una malattia del sangue caratterizzata dalla carenza di globuli rossi, cellule che trasportano l’ossigeno ai tessuti. Causa stanchezza, pallore, disturbi del sonno e difficoltà respiratorie. I fattori scatenanti sono molteplici; vanno dalla carenza di ferro anel sangue, alla mancanza di vitamine fino alla presenza di malattie croniche come il cancro. Fortunatamente ci sono diverse tipologie di cure naturali che possono alleviare e prevenire tale malattia. L’assunzione di estratti di piante amiche (es. tarassaco, fieno greco, radice gialla), una dieta più variegata (mele, fichi secchi, uva spina indiana) e una vita sana possono aiutare a guarire dall’anemia.

(Fonte www.inerboristeria.com)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...