Frutta Secca contro lo Stress

Tutti la conoscono e in molti la mangiano, ma in pochi sanno che la frutta secca è un vero toccasana per la salute. Noci, mandorle, pistacchi, anacardi e nocciole, infatti, fanno bene non solo a cuore e arterie, ma anche alla pelle, che ci guadagna in elasticità e luminosità. E migliorano il benessere mentale, combattendo ansia e stress.

A mettere in evidenza le proprietà salutari della frutta secca sono due studi, recentemente pubblicati su Nutrition Research e sul Journal of the American College of Nutrition, da cui emerge che un’alimentazione basata sul consumo quotidiano di noci e simili è caratterizzata da un apporto maggiore di fibre e grassi buoni e da livelli più contenuti di carboidrati e colesterolo rispetto ad altri regimi dietetici. Dunque chi li sgranocchia abitualmente è più protetto da sovrappeso, ipertensione e diabete.

Le noci, in particolare, grazie agli alti livelli di Omega3 e Omega6, oltre a essere la principale difesa per cuore, arterie e neuroni, rendono la pelle morbida e i capelli lucenti. Il triptofano di cui sono ricche, inoltre, migliora la qualità del sonno e dell’umore. Le mandorle, invece, grazie a vitamina E, magnesio e potassio prevengono colesterolo e ipertensione, difendono da stress e ansia e facilitano il sonno. Consumate regolarmente mantengono la pelle elastica e i capelli sani.

I fitosteroli, i flavonoidi e le vitamine A ed E delle nocciole prevengono l’invecchiamento cellulare, i disturbi cardiovascolari e migliorano la salute della pelle, mentre gli anacardi, ricchi di magnesio, migliorano la reattività allo stress e difendono dal diabete di tipo 2. Infine i pistacchi, con il più alto quantitativo di potassio e vitamina A, combattono stress e insonnia e aiutano a mantenere la pelle elastica. Grazie alla tiamina, poi, sono un toccasana per il buonumore.

Via libera quindi al consumo di frutta secca. Attenzione però a non esagerare: la giusta quantità si aggira intorno ai 40 grammi al giorno. Ed è meglio consumarla lontano dai pasti: poiché è molto energetica – 100 grammi apportano circa 600 calorie – l’ideale è mangiarla a colazione o durante gli spuntini di metà mattina o metà pomeriggio, come energia di “pronto utilizzo”.

(Fonte www.freshplaza.it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...