Perche’ una Mela al Giorno leva il Medico di Torno

Un vecchio adagio rivela che la mela può tenere lontane malattie e medici. Ma quanto c’è di vero? Uno studio tedesco del 2008 ha scoperto che chi mangia una mela al giorno ha un minore rischio di sviluppare un cancro orale, cancro alla laringe, alla mammella, alle ovaie e al rene.

Un dato che conferma anche quanto scoperto da una ricerca della Cornell University che ha dimostrato che la buccia di mela ha un potere antiossidante davvero rilevante e sarebbe ricca di sostanze capaci di frenare la crescita delle cellule tumorali.

In che modo? Il tumore nasce e cresce seguendo tre fasi: le sostanze cancerogene provocano mutazioni al DNA, poi causano ossidazione e infiammazione e infine si verifica la metastasi, la migrazione delle cellule maligne anche in parti dell’organismo diverse dalla zona di origine. Le sostanze contenute nelle mele sembrano avere la capacità di bloccare tutti e 3 questi processi: sono anti-mutageniche, antiossidanti e antinfiammatorie e aiutano il sistema immunitario a riconoscere le formazioni tumorali all’origine e a bloccarle in partenza.

Ma senza dover scomodare malattie gravi come i tumori, le mele hanno anche un effetto positivo sulla linea e sul benessere fisico. Una mela al giorno garantisce un apporto di fibre pari a 4,4 grammi: un bel contributo se si pensa che gli esperti consigliano di consumare almeno 25 grammi di fibre al giorno su una dieta di duemila calorie. Inoltre le mele contengono un particolare tipo di fibra chiamata pectina: già nota per le sue proprietà anti-colesterolo, ma efficacissima anche per regolare l’appetito (e quindi aiuta a dimagrire) e per migliorare le funzionalità intestinali.

(Fonte ww.freshplaza.it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...