Gli Alimenti in Scatola

Negli ultimi anni, considerando anche i ritmi frenetici della nostra società, è aumentato notevolmente il consumo degli alimenti in scatola. Questo è facilmente riscontrabile negli scaffali dei supermercati, nei quali è aumentato sensibilmente il numero dei prodotti inscatolati.

La conservabilità degli alimenti inscatolati è aumentata da un processo di sterilizzazione, generalmente in autoclave. Il consumatore, tuttavia, prima dell’utilizzo deve procedere ad una accurata ispezione delle scatole e del loro contenuto.

Esse infatti possono risultare alterate principalmente a causa di:

– sterilizzazione incompleta, che causa una crescita incontrollata di microorganismi e, conseguentemente lo svilupparsi di un caratteristico rigonfiamento della scatola (bombaggio) di una fuoriuscita di gas all’atto dell’apertura. Tale aspetto è particolate nelle scatole di carne, nelle quali la gelatina si scioglie e provoca un caratteristico rumore.

– cattiva conservazione delle scatole (ruggine, deformazione ecc.)

Si suggerisce comunque, prima della consumazione, di verificare la data di inscatolamento dell’alimento. Si consiglia infatti di non consumare cibo inscatolato da più di due anni.

Le reazioni che possono verificarsi in seguito ad un inscatolamento non idoneo sono: 
fermentazione acida
 (con cambiamento di colore conseguente)
fermentazione putrida (con gas e odore nauseabondo)
disseccamento (con chiazze colorate sulla superficie del contenuto).

Si suggerisce inoltre di:

– consumare immediatamente l’alimento o conservare in frigo per non più di 24 ore;

– non bollire l’alimento in quanto esso è già sterile ed un ulteriore trattamento termico intensivo causerebbe la perdita di vitamine e sali minerali;

– limitarsi al riscaldamento dell’alimento, se necessario;

– non gettare via il liquido di cottura di legumi e frutta, in quanto ricchi di micronutrienti;

– lavare la scatola prima di aprirla, specie se essa risulta sporca o polverosa. (fonte www.alimentazione-salute.it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...