Allattamento e Sviluppo Polmonare

Allattare al seno fa bene alla madre e al bambino, anche se alla prima può sembrare scomodo o a volte doloroso. In realtà i vantaggi sono parecchi anche in altri ambiti come le allergie, le capacità di apprendimento e ora si scopre essere utile anche contro l’asma.
Per la precisione favorisce un migliore sviluppo polmonare del bambino e una maggiore ottimizzazione della cassa toracica, da qui la diminuzione del rischio di asma anche in bambini nati prematuri e da madre asmatica.

Durante le misurazioni della Capacità Vitale Forzata (CVF ) si è scoperto che nei bambini allattati al seno, questa era maggiore, rispetto a quelli che no erano stati allattati.  Inoltre la capacità in questione aumentava con l’aumentare dei mesi di durata della lattazione.

La paura, in precedenza, era che appunto a causa dell’asma i bambini potessero avere dei problemi di respirazione o che le madri, anch’esse asmatiche, potessero accusare crisi data la particolare postura cui erano costrette e il senso di fatica provato. In vece proprio su questi ultimi tipi di soggetti i risultati sono stati più evidenti e incoraggianti. Infatti adesso si può sperare di chiarire come l’allattamento possa influire sullo sviluppo polmonare del bambino grazie proprio alla dimostrazione del legame esistente. (fonte www.tantobenessere.com)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...