I Cibi che non aiutano a Perdere Peso

Alla vigilia della Primavera è normale iniziare a guardarsi allo specchio e desiderare correre ai ripari. Come sempre i buoni propositi della fine dell’anno sono finiti in un cassettino dimenticato e ora immaginandosi in costume o con abiti leggeri, si vedono solo chili di troppo e cellulite. Attenzione quindi a mettersi a dieta con il fai-da-te, magari selezionando solo quei cibi considerati “sani”.

Mangiare tanta frutta, verdura, cereali e legumi, fa sicuramente bene, ma in commercio ci sono tantissimi prodotti, arricchiti con vitamine o senza grassi, che sono un po’ degli specchietti per le allodole.

Quante volte vi siete fatti convincere da quei cereali che promettono tre chili in meno o da quegli yogurt che sgonfiano l’intestino? Il Washington Post ha realizzato una lista di cibi sani da evitare perché, in molte occasioni, anziché produrre gli effetti caldamente sponsorizzati contribuivano far prendere peso.

A lanciare l’allarme è stata la nutrizionista americana, Katherine Tallmadge, che ha ricordato che per perdere peso è necessario seguire un’alimentazione corretta e ben equilibrata. Per farlo, la cosa migliore è scegliere prodotti semplici. Per fare degli esempi: ci sono bevande potenziate con delle vitamine che in realtà sono pienissime di zuccheri e di conseguenza più dannose di una classica spremuta.

Esiste poi un secondo problema: è fondamentale fare il pieno di vitamine e minerali? Se ci sono delle carenze, ovviamente sì, altrimenti sono sufficienti quelle che si assumono con la dieta. Il troppo fa male, in qualsiasi campo. Inoltre, gli integratori non possono competere con i nutrimenti presenti nella frutta, nelle verdure o nei cereali integrali. Per perdere peso, soprattutto in vista della bella stagione, si consumano tra le tante cose tante barrette energetiche.

Ci sono persone che usano le barrette per saltare completamente i pasti. Ricordiamo che sono estremamente caloriche. È bene essere consapevoli dell’apporto energetico di ognuna e non mangiarne troppe, altrimenti si rischia di ingrassare. Questi snack sono spesso addizionate di vitamine, proteine o fibre, ma contengono anche troppi zuccheri. Infine, i famosi multicereali o muesli. Leggete sempre il contenuto sulle scatole: spesso non sono cereali integrali o frutta disidratata. (fonte www.dietaland.com)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...