Per una Dieta Antistress bisogna consumare Vitamina B

Una dieta antistress dovrebbe essere ricca di cibi contenenti vitamina B. Lo sostengono i ricercatori australiani della Swinburne University of Technology che hanno condotto una ricerca per verificare come contrastare l’ansia e i nervosismi seguendo l’alimentazione giusta. Devo dire che si tratta di un argomento molto interessante, perché siamo tutti in balia di uno stile di vita un po’ nevrotico e il nostro corpo si sta usurando dalla tensione quotidiana, soprattutto quelle che si accumulano sul lavoro.

Lo studio è durato circa tre mesi e ha coinvolto coinvolti 60 partecipanti cui sono stati somministrati quotidianamente dosi della vitamina o un placebo. È stato evidente che coloro che avevano preso la vitamina hanno registrato livelli di stress inferiori a chi invece ha avuto il placebo.
 
Come si può integrare la vitamina B con la dieta? Bisogna consumare carne, fagioli e cereali integrali, ma anche nella pappa reale, nell’alga spirulina, nelle uova (il tuorlo), in alcune verdure fresche e nelle patate. Non dimenticatevi la frutta secca, i legumi in generale e il riso nero.
 
Con Stough, primo autore dello studio, ha commentato: “I partecipanti hanno sperimentato quasi un 20% di miglioramento, mentre i membri del gruppo del placebo non hanno mostrato alcun cambiamento significativo. La B è fondamentale per la sintesi dei neurotrasmettitori alla base del benessere psicologico”. (fonte dieta.pourfemme.it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...