Occhi e Pelle al sicuro con le Zucchine

Gustose, croccanti e ipocaloriche, le zucchine estive sono una miniera di sostanze ricostituenti utilissime per i tessuti della pelle e anche per la vista.

Dall’ortolano si trovano ormai tutto l’anno, ma è soprattutto d’estate che le zucchine e i loro fiori sono più ricchi di proprietà nutritive di pronto utilizzo. Le zucchine, che appartengono alla famiglia delle cucurbitacee (di cui fanno parte anche le zucche, le angurie e i cetrioli) sono una miniera di acqua e di fibre indispensabili per mantenere pulito l’intestino durante il periodo più caldo dell’anno.

Ricche di sali minerali e vitamine e non solo…

Nelle zucchine è altissima la percentuale di sali minerali (tra cui spiccano potassio, ferro e fosforo) e di vitamine, soprattutto la E e quelle del gruppo B. che sono indispensabili per l’efficienza del sistema nervoso e per conservare la salute dei tessuti. Ma le zucchine sono soprattutto una fonte di luteina, un carotenoide che ha effetti curativi sugli occhi, che “arrivano all’estate” stanchi e sono messi a dura prova dalla luce intensa del sole, dall’aggressione del vento, del calore e della salsedine contenuta nell’acqua di mare. Recenti ricerche scientifiche confermano che la luteina non solo svolge un’azione anti-arteriosclerotica e antinfiammatoria, ma protegge anche la retina dalla degenerazione dovuta all’invecchiamento e allo stress.

Per tutte queste proprietà le zucchine si candidano ad essere l’ortaggio jolly da consumare tutti i giorni per tutto agosto.

Non gettate la buccia, è la più preziosa

La parte più preziosa e “curativa” delle zucchine è la buccia, che spesso viene eliminata: tenera e saporita, è un’ottima fonte di acido folico e di carotenoidi (tra cui la luteina) che migliorano l’elasticità cutanea, favoriscono una buona digestione e aiutano anche la funzione visiva.

Per consumare la buccia senza rischi, basta spazzolare bene le zucchine sotto l’acqua corrente e risciacquare gli ortaggi con acqua e al limite bicarbonato.

Ricetta: l’insalata che nutre la retina

Le zucchine e i loro fiori sono ideali mangiati crudi in insalata per fare scorta di vitamine e antiossidanti. Ecco un’insalatona molto saziante, diuretica e leggermente lassativa, perfetta dunque per risolvere il pasto di mezzogiorno in estate.

Ingredienti (per 2 persone)

–  2 zucchine medie (o 4 piccole)

–  8-10 fiori di zucchina

–  2 foglie di basilico

–  una decina di pomodorini Pachino

–  una pera soda

–  un peperone

–  un cipollotto

–  una manciata di germogli di soia

–  olio extravergine d’oliva q.b.

–  semi di sesamo (un cucchiaino)

Preparazione

Lavare, asciugare ed affettare tutte le verdure. I fiori di zucchina vanno privati del pistillo e spezzettati a mano (non col coltello), le zucchine vanno tagliate a fiammiferini con l’apposito attrezzo, la pera va sbucciata e tagliata a tocchetti e lo stesso vale per pomodorini, peperone e cipollotto. Riunire tutte le verdure in due grandi scodelle e condire con olio, semi di sesamo e foglie di basilico spezzettato.

I vantaggi. Grazie alla presenza dei fiori di zucchina (ricchi di betacarotene) e dei germogli di soia, quest’insalata è benefica anche per la pelle. (fonte //www.riza.it)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...