Il miglior alleato contro l’Invecchiamento è l’Acqua

Tante sono le offerte del mercato che ci propone creme e integratori, sieri e miracoli in bottiglia per contrastare l’invecchiamento ma in verità il miglior alleato contro l’invecchiamento pare sia alla portata di tutti: è l’acqua, che costa molto meno di tante creme, pastiglie e promesse disattese. La pelle infatti va curata prima di tutto da dentro e i benefici dell’acqua e di conseguenza della corretta idratazionesono i primi strumenti che abbiamo a disposizione, quotidianamente e senza alcuno sforzo, per prendercene cura.

I fattori che incidono sull’invecchiamento possono essere tanti, dagli agenti atmosferici all’esposizione eccessiva al sole passando per inquinamento e fumo, cattive abitudini di vita, carenza di nutrienti essenziali. È importante quindi agire su più fronti, ma partire dall’acqua è sempre la mossa giusta, perché assicura l’elasticità della pelle che non perdendo mai umidità non arriva a seccarsi, con la conseguente prematura apparizione di segni e rughe, disidratazione, sensazione di pelle che tira e si irrita più facilmente.

Come sappiamo l’acqua non proviene solo da quello che beviamo ma anche da molti alimenti che ne sono ricchi e che ci aiutano a mantenere a livelli ottimali l’idratazione dell’organismo e dunque la luminosità della pelle. Mangiare tanta frutta e verdura è alla base di ogni alimentazione corretta. Avete mai fatto caso al fatto che qualunque dieta non prescinde mai da ampie porzioni di frutta e verdura? (fonte www.benessereblog.it/)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...